Un ricordo da Abilmente.

Un ricordo da Abilmente.

Ad ottobre sono stata ad Abilmente, credo la più grande fiera sulle arti manuali, che ci sia in Italia. E’ stata la prima volta perchè vista la distanza in passato non mi ero mai azzardata ad andarci, ma questa volta complice la presenza di Maria che ultimamente mi segue in questi viaggi rocamboleschi per rincorrere lo shopping creativo son partita x un week-end tutto dedicato alla creatività. Non è stata solo un’occasione di shopping quanto anche per incontrare compagne di sogni scrapposi che finora erano state solo piacevolissime conoscenze virtuali. Ho finalmente incontato Alessandra, Dory e Valentina che vedete con me nella foto. Dopo tanti mesi di scambi di messaggi e commenti spesso ironici e divertenti finalmente ho conosciuto una delle regine incontrastate dello scrap nazionale, per me sicuramente lo è. Valentina realizza dei capolavori sfruttando il suo talento soprattutto nella colorazione che io non posso che ammirare incredula di come si possa dar vita a delle bamboline così come fa lei. Questo layout è vivace e colorato come la sua creatività ma anche come penso sia lei che fa un sacco di cose e tutte eccellenti, non per ultima il suo bimbo che spesso lei riesce ad immortalare in photoshoot fotografici meravigliosi.

Per questo layout ho usato una carta patterned di simple stories di base su cui ho incollato un avanzo di un foglio di carta kaisercraft e del washi tape. Un pò di colore grazie ai distress diluiti con acqua ( scattered straw e worn lipstick), un file tagliato con la cameo, timbri circle di prima e stampendous per la base, florileges per le chevron e la scritta momenti preziosi, dei die-cuts di crate paper, un pezzo di vellum e due tag kraft di tiger. Qualche goccia di bloom, un button badge ed in finale la scritta momenti magici e le stelline tagliate da www.scrapbookingfacile.it che trovo dia un tocco di personalizzazione alla composizione. DSC_0942

DSC_0944 DSC_0945 DSC_0946 DSC_0947 DSC_0950 DSC_0951 DSC_0952 DSC_0956

Ed ecco il video tutorial:

 

Lascia un commento