Il quaderno dei sogni

Il quaderno dei sogni

Prima di tutto: BUON ANNO!!! Passato bene il Capodanno?

Noi siamo già pronte a ricominciare!

Giorni fa guardavo i meravigliosi prodotti di Scrapbooking facile in cerca di ispirazione.
Ho tolto dalla confezione le ATC e come se fosse un puzzle ho composto il disegno, mentre la mia attenzione era impegnata ad ascoltare una storia raccontata alla radio dalla voce inconfondibile di Carlo Lucarelli. Quindi ero più impegnata ad ascoltare che a vedere. Così mentre accatastavo le ATC una sopra l’altra in rigoroso ordine per metterle all’interno della confezione, ho notato quanto fossero belle se sovrapposte.
Ecco l’idea che stavo cercando, ecco come le avrei usate.
Di combinazioni ne ho trovate tante, ma la parola che mi piaceva tanto era Sogni.
Questa sarebbe stata la copertina di un mini album, davvero mini, considerate le dimensioni.
Mi sono messa all’opera tagliando due strisce di carta pattern di Moda Scrap e piegandole a misura delle ATC.
Per la copertina ed il retro ho passato più volte gesso bianco e poi colorato con i pigmenti di Finnabair. Una volta asciutto ho spruzzato sopra lacca per capelli in modo tale da fissare il colore.
Per la struttura interna ho incollato le pagine una con l’altra e incollato un dorso per nascondere il retro bianco e con lo scotch ho fermato due nastri per chiudere l’album.
Per le decorazioni interne ho inserito foto di fiori scattate in Giappone e un rettangolo di bazzil bianco per scrivere. Visto che nella copertina c’era la parola sogni perché non lasciare spazio all’interno per scrivere i propri sogni?

Voi siete pronte a realizzare un quaderno dove scrivere i vostri sogni?

I materiali utilizzati per questo progetto li potete trovare qui e qui.

A presto

Sara

Lascia un commento