Tela texture

Tela texture

Ciao mondo creativo,

un po’ di tempo fa sono stata alla Biennale di Venezia. Era la prima volta che visitavo questa mostra. Erano esposte numerose opere, 120 artisti e 51 paesi. Anche se tra queste opere poche mi hanno colpito, l’arte moderna mi offre sempre spunti creativi. Infatti dopo una giornata intera passata tra l’Arsenale ed i Giardini a Venezia mi è venuta subito l’idea per la realizzazione di questa tela.

Nelle foto potete vedere i vari passaggi del processo creativo.

Ho incollato dei quadrati di stoffe diversi per tessuto, texture e colore. Successivamente ho passato gesso bianco per uniformare la tela. Una volta asciutto ho colorato con acquerelli e polveri della Art ingredients (Mica Powder PEACH OPAL MAGIC – FROZER LAKE – GOLD OPEL MAGIC). Infine ho spruzzato color ruggine e marrone scuro.

Per decorare la tela ho usato i prodotti di Scrapbooking facile. In particolare ho usato la geotag con una vite. Le viti non sono incollate sulla tela. Ho bucato la tela, inserito la vite che ho fermato con un bullone.

Ho usato anche le Cornici piccole. Sapete che adoro questo prodotto:l’ho usato più volte nei miei progetti.

Per simulare l’effetto ruggine ho coperto le chipboard prima con tampone bronzo e oro di Stamperia e successivamante con Distress Ink Walnut stain. Alla fine ho timbrato con Distress Ink black soot un timbro della serie Bitty Grunge di Tim H0ltz.

Per concludere una pioggia di farfalle fustellate dalla carta pattern Anna Griffin. Mentre la postcard fa parte della collezione Say Cheese di Simple Stories.

A presto

Sara

Lascia un commento